banners/foto_ambiente_verde_1.jpg

Ambiente e verde

Ambiente e verde

Ambiente e Verde

Jesiriusa 2017

Cantine e soffitte in Piazza San Savino
Soffitte in piazza
Soffitte in piazza

L'iniziativa è rivolta esclusivamente a privati cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Jesi che potranno mettere in vendita liberamente i propri oggetti usati, o effettuare il baratto, purché gli stessi non siano di eccessivo valore (massimo 200 Euro), non siano lesivi della dignità e della sicurezza delle persone e non possono recare danno o situazioni di pericolo.

Non possono partecipare commercianti, collezionisti, ambulanti, antiquari, hobbisti, artigiani, associazioni e qualsiasi altro soggetto che svolge attività di vendita.

L'attività di esposizione e vendita delle merci viene svolta direttamente dai cittadini con mezzi ed iniziativa propri, utilizzando il bagagliaio della propria automobile o tramite l'allestimento autonomo di uno spazio (1 tavolo o 1 coperta, etc…), con un ingombro, quest’ultimo, di circa 9 metri quadrati al massimo, utilizzando gratuitamente il suolo pubblico concesso.

I "banchetti" e/o le auto dovranno essere posizionati tra le ore 09.30 ed entro le ore 10.00 di domenica 17 Dicembre 2017 al Piazzale San Savino e dovranno essere rimossi non prima delle ore 15.30 e non oltre le ore 16.30 (per chi allestisce una bancarella è consentita la presenza di automezzi degli espositori sul posto esclusivamente per il tempo strettamente necessario alle operazioni di scarico e carico della merce).

Da parte dei partecipanti deve essere garantita la completa rimozione di ogni oggetto o materiale o rifiuto connesso all'attività ed assicurato in ogni momento il rispetto delle norme di civile comportamento e di non intralcio al passaggio di persone e mezzi di soccorso.

La modulistica è disponibile presso la portineria della sede comunale in Piazza Indipendenza 1 o scaricabile dal sito internet comunale: www.comune.jesi.an.it (a destra di questa pagina).

I posti disponibili saranno assegnati esclusivamente in funzione dell'ordine di arrivo delle schede di iscrizione, fino ad esaurimento delle postazioni distinte per categoria
(auto/bancarella).

Potranno partecipare all'iniziativa solo i soggetti che avranno ottenuto conferma della prenotazione e l'assegnazione del numero di stallo da occupare; tale comunicazione sarà
effettuata in forma scritta a cura del Comune di Jesi entro il 16 Dicembre 2017 in via preferenziale all'indirizzo di posta elettronica indicato ed in subordine all'eventuale numero di
fax comunicato.

E' pertanto importante indicare un indirizzo di posta elettronica su cui ricevere le comunicazioni da parte del Comune di Jesi (nel caso non si disponesse di un indrizzo personale si invita ad indicare quello di un parente, di un amico o conoscente di cui fidarsi).

Coloro che avranno ricevuto conferma dal numero di stallo assegnato potranno verificare l'ubicazione dallo stesso attraverso una planimetria che verrà trasmessa per posta elettronica e pubblicata all'interno del sito internet comunale nell'apposito spazio dedicato all'iniziativa.

Qualora rimangano stalli liberi, è lasciata facoltà all’organizzazione di accettare eventuali adesioni da parte di cittadini residenti che si presentino lo stesso giorno, muniti di idoneo
documento di riconoscimento e previa compilazione della scheda di iscrizione.

Per le persone interessate è possibile indicare il/i nominativo/i di altri partecipanti all'in iziativa al fine di essere posizionati nelle immediate vicinanze degli stessi, compatibilmente con i posti liberi a disposizione.

Per informazioni:

Comune di Jesi - Tutela ambientale e politiche energetiche
Sede: Piazza Indipendenza, 1 - Jesi
Telefono: 0731538438
Fax: 0731538491
Email: ambiente@comune.jesi.an.it
Orario di apertura:

dal lunedì al venerdì 8.30 - 13.00
giovedì anche il pomeriggio 15.00 - 18.00

XHTML 1.1 valido CSS valido Dichiarazione di accessibilità